RICHTER Fine Art

La galleria Richter Fine Art, a pochi passi da Castel Sant’Angelo, nasce per volontà di Tommaso Richter, trentenne, collezionista e appassionato d’arte, che ha avviato l’attività ristrutturando l’antica bottega di un fabbro, proprio accanto allo spazio espositivo dedicato all’antiquariato e gestito dalla famiglia: una prosecuzione quasi fisiologica dell’attività, che dall’arte antica arriva ai giorni nostri. 
Tommaso Richter definisce fin da subito la direzione della galleria, che intende presentarsi come un “laboratorio” di sperimentazione attorno ai linguaggi della pittura e alle possibilità che il mezzo offre, come testimoniato dalla mostra collettiva Non amo che le rose che non colsi, aperta da ottobre a dicembre 2016. 


Luogo e recapiti

  • Vicolo del Curato, 3 - Roma
             +39 3400040862
  • Luca Grechi "C’è una volta"
     18/10/2017  al 24/11/2017

    Mercoledì 18 ottobre inaugura la nuova stagione espositiva della galleria Richter Fine Art, al suo secondo anno di attività, con C’è…

    Mostre   
    Elena Bellantoni "DreamEscape"
     20/04/2017  al 26/05/2017

    La galleria Richter Fine Art ha il piacere di inaugurare, giovedì 20 aprile, DreamEscape, mostra  di Elena Bellantoni a cura di Saverio Verini.…

    Mostre   
    Zanbagh Lotfi. È stato forse ieri
     13/02/2017  al 21/03/2017

    Dopo la mostra collettiva d’esordio di fine 2016, la galleria Richter Fine Art inaugura la stagione espositiva 2017 con un’esposizione personale…

    Mostre