Tufano Ilia

Tufano Ilia

ILIA(Ersilia) TUFANO
nata a Saviano (NA), vive e lavora a Napoli, dove ha fondato e cura l’attività espositiva e culturale di Movimento Aperto.  Laureata in Storia dell’Arte con  una tesi sul “De prospectiva pingendi” di Piero della Francesca ,si  è interessata alla problematica dell’arte contemporanea, frequentando presso l’Università di Roma i corsi di Nello Ponente e di Giulio Carlo Argan.Espone dal 1988. ha insegnato presso il Liceo Artistico Statale di Napoli.  E’ redattrice di Porta di Massa, laboratorio di filosofia.
           Nell’ultimo decennio  la sua ricerca è approdata, a partire dalle formulazioni astratte ,alla pratica delle intersezioni tra linguaggi verbali e visivi, per dar corpo a combinazioni inattese, e, attraverso l’urto tra frammenti di scrittura e stesure di pittura, coniugare , porre in atto il confronto tra mentale ed emozionale , seguire gli intrecci, le relazioni meno evidenti tra i livelli più profondi e quelli più emergenti, dai quali si articolano il pensare ed il fare, ma anche la poesia e la pittura.
          Le sue più recenti personali nel 2012 a Roma presso Artefuoricentro : La parola del mare, a cura di Giorgio Agnisola, nel 2013 a Napoli in Castel Dell’Ovo : Le parole e la pittura, un progetto articolato che ha accostato all’evento espositivo un momento di riflessione sul tema ed un reading di poesia nella suggestiva Sala delle Prigioni, con l’intervento di critici, filosofi e poeti. Infine  , Nei colori delle parole,a cura di Luigi Paolo Finizio, presso la Casa Della Corte ad Agerola, nell’ambito di AgerolaArte nel 2016. Nel 2017 Magie del Quadrato a cura di Ugo Piscopo presso Pagea Arte contemporanea di Angri (SA).
          Ha partecipato a numerose mostre collettive a Napoli ed in Italia, in alcuni casi  a  diverse edizioni negli anni, come nel caso del Porticato Gaetano presso la Pinacoteca Comunale di Gaeta o Naturarte, installazioni in Villa Fogliano a Latina. Si segnalano anche numerose mostre di libri d’artista, come ad esempio la VI Biennale del Libro d’artista di Cassino, Ibridi Fogli, nuove acquisizioni, presso la Pinacotca Provinciale di Salerno ed infine Codex, la forma del messaggio presso La Pinacoteca Comunale di Gaeta. Ha inoltre ideato e curato alcune mostre collettive come Ragionamenti d’Amore, un progetto che ha coniugato l’evento espositivo ad una serie di conversazioni e reading di poesia sul tema dell’eros, a partire da un suo, ipotetico, dialogo tra Socrate e Bataille; un filmato, presentato al PAN, ha infine raccolto i momenti salienti del percorso( 2008). Più di  recente In piatto, nutrimenti ad arte, in collaborazione con ArteFuoriCentro di Roma, in occasione dell’EXPO di Milano, ha esposto a Napoli ed a Rimini una serie di Piatti d’Artista.
 

-------------------------------------------------
ILIA
(Ersilia) TUFANO è nata a Saviano (NA). Si è laureata in Lettere (Storia dell’Arte) con  una tesi sul “De prospectiva pingendi” di Piero della Francesca. Frequentando presso l’Università di Roma i corsi di Nello Ponente e di Giulio Carlo Argan si è interessata alla problematica dell’arte contemporanea. Ha insegnato presso il Liceo Artistico Statale di Napoli ; dal 1995 organizza l’attività culturale ed espositiva dell’associazione culturale Movimento Aperto. E’ redattrice di Porta di Massa, laboratorio  di  filosofia. Vive e lavora a Napoli al corso Vittorio Emanuele 110/5  80121 Napoli.
 
 Riferimenti bibliografici:  I Quaderni dell’Arte,  Terzoocchio, Porta di Massa, Il Mattino, Roma, Il Denaro, Ambiente.
 Maurizio Vitiello  “ Ilia Tufano -  Mediterraneo interiore”  I.G.E.I 1993.
Vitaliano Corbi  “Il volo della libertà“,  Musicart 1997.
Rosario Pinto  “Il bianco e il vuoto” , Movimento Aperto  2001. 
 Rosario Pinto “Arte del secondo novecento in Campania“ 2001.
Rosario Pinto “La scultura napoletana del Novecento“, I GE I  Napoli 2001.
 Rosario Pinto “ La pittura napoletana del Novecento”   I G E I Napoli 2002.
 Vitaliano Corbi “ Quale avanguardia? L’arte a Napoli nella seconda metà del Novecento”   Paparo  Editore  Napoli 2002.                   
 Giorgio Agnisola- Rosario Pinto  “Prospettive Verbovisive”,A&P Gaeta 2006
Giorgio Agnisola “Arte Natural-mente”  FoglianoArte 2008
Ilia Tufano ha pubblicato su ” Porta di Massa”, Laboratorio  di Filosofia  Edizioni  La Città del Sole i seguenti articoli:  La verità è una o due?  -  in Fascicolo V  1998 Il nuovo nella Storia dell’Arte -   in Fascicolo VI 1999 -   La mente nell’Arte - in Fascicolo VII 2000 -  L’uso della filosofia: consolazione o decostruzione? in  Fascicolo VIII -  2002   Il  progetto per la pace -   in Fascicolo IX 2004                                               
 
Sue opere sono presso: Pinacoteca Massimo Stanzione, Sant’Arpino, NA.
                                      Pinacoteca comunale “Giovanni da Gaeta”, Gaeta, LT.
                                      Museum of Geometric and MADI Art, Dallas, Texas.
                                      “Museo d’Arte Moderna e Contemporanea Il Sole”,Grosseto.

“DADODU&CO;.”
 15/12/2017  al 30/01/2018

Dal 15 dicembre 2017 al 30 gennaio 2018 l’Archivio di Stato di Salerno ospiterà la mostra “DADODU&CO.” a cura di Antonio…

Mostre   
Ilia Tufano “Eleganza E Leggerezza”
 28/10/2017  al 14/11/2017

Ho conosciuto Ilia Tufano diversi anni fa, come collega di Materie letterarie al Liceo Artistico di Napoli, dove ancora insegno, ma ignoravo il suo talento…

Mostre   
Terra, madre Terra
 17/06/2017  al 28/06/2017

40 artisti sono qui chiamati a intervenire su un tema di scottante attualità, come testimoniato dal proliferare di iniziative, mostre, dibattiti,…

Mostre   
Ilia Tufano  "Magie del Quadrato"
 19/05/2017  al 20/06/2017

Venerdì 19 maggio 2017  dalle ore 17.30 presso Pagea Art,via  Concilio 99, Angri (SA), si inaugura la mostra  Magie del Quadrato…

Mostre   
Omaggio a Mondrian
 20/04/2017  al 05/05/2017

Contestualmente alla mostra verrà presentato il saggio Piet Mondrian, il chiaroveggente  Europa Edizioni di Luigi Paolo Finizio. Con l’autore…

Mostre   
Parole visive 3
 01/10/2016  al 15/10/2016

La mostra presenta sei artisti: Giuliano Mammoli, Rita Mele, Teresa Pollidori, Luciano Puzzo, Alba Savoi e Ilia Tufano, che si confrontano sulla…

Mostre