Pollidori Teresa

Pollidori Teresa

Nata a Caserta, ha vissuto l’età formativa a Cassino e Napoli dove ha compiuto gli studi artistici; attualmente vive e lavora a Roma.
Nel 1966 inizia contemporaneamente l’attività espositiva, promozionale e didattica.

I primi interessi sono rivolti verso la pittura, imperniata su una  figurazione di sapore metafisico ed impianto geometrico-architettonico.  La rigorosa ricerca di una “essenzialità geometrica” rende superata la figurazione e la porta ad indagare sui fenomeni della percezione visiva (optical art), privilegiando una  tridimensionalità  minimale (1976/’80); questi anni la vedono impegnata anche in operazioni sociali con il collettivo di autogestione artistica “La Ruota”.

In seguito ad un lungo periodo di lontananza dalla scena artistica si riavvicina alla ricerca compiendo un percorso di recupero emozionale (1989/1992): partendo dall’analisi degli automatismi segnici compie indagini sull’inconscio junghiano.

Negli anni ’90 approda definitivamente alla scultura, linguaggio con cui si concretizza la dimensione geometrico-architettonica, già presente nel primo periodo pittorico e trova compiutezza, grazie alla materia, nelle forme minimali.

La tematica della spazialità architettonica, costante in tutto il suo percorso artistico, si ritrova tutt’oggi, nelle fotografie digitali e nelle elaborazioni al computer. Questo nuovo strumento espressivo le offre l’opportunità di  coniugare la tridimensionalità, il colore e la figurazione.

L’esigenza di relazionarsi con lo spazio la inducono a cimentarsi spesso con le installazioni: “Onda” Roma,Villa Maraini (1995) - “Trame oscure” Bassano Teverina (2001) - “Keramos violato” Altidona (2000) - “Ritessere la natura” Fogliano (2004) - “Ri-getti” Fogliano (2009) - “Filetto. Fogliano in erba” Fogliano (2010) - “GrigiaItalia 2011” Museo di Olevano Romano - “Archivio, il tempo del toro” Museo archeologico Santa Maria Capuavetere (2011) - “Pentagramma in chiave di natura” Fogliano (2012) - “Babele” Foggia, Fondazione Banca del Monte (2013).

Altro terreno d’indagine è stato il libro d’artista che l’ha vista promotrice per circa 15 anni della “Biennale del Libro d’artista città di Cassino”

Da sempre ha affiancato alla propria attività quella di organizzatrice di eventi artistici; dal 2000 dirige lo “Studio Arte Fuori Centro” di Roma.
 
Lungo il percorso artistico ha realizzato circa 25 personali e partecipato a 250 collettive tra cui. La Biennale di Venezia. 52. Esposizione Internazionale d’Arte, Eventi collaterali.
 
Sue opere si trovano nei Musei: Türkiye, Tisva, 1° International Turkish Grameen Micro-Credit Art Biennial’s - Hungary,Székesfehérvar – Szent Istvan Kiraly Muzeum,  IV mostra internazionale  del Libro D’Artista - Santa Maria Capua Vetere, Museo Archeologico Dell’antica Capua - Capua, Museo Arte contemporanea .
 
Hanno scritto: Enzo Battarra, Vittoria Biasi, Giorgio Bonomi, Carlo Fabrizio Carli, Mauro Carrera, Anna Cochetti, Ivana D’Agostino, Gabriella Dalesio, Emidio De Albentiis, Giorgio Di Genova, Luca Fantò, Giovanni Fontana, Antonio Gasbarrini, Anna Giannandrea, Guglielmo Gigliotti, Laura Turco Liveri, Mario Lunetta, Elio Mercuri, Caterina Nobiloni, Mimma Pasqua, Roberta Perfetti, Cristina Petrella, Loredana Rea, Vito Riviello, Giuseppe Salerno, Secondo Sannipoli, Stefania Severi, Carmine Siniscalco, Maria Vinella, Fiorella Zampini, Rocco Zani, Mariangelo Zappitelli,


Http://www.teresapollidori.it

File allegati

Luogo e recapiti

  • Roma
         
  • Categorie correlate

    Nevermore-Mai piu'
     23/11/2019  al 12/01/2020

    23 novembre 2019 - 12 gennaio 2020 Si comunica che il 23 novembre p.v. - alle ore 17 - si inaugura presso lo Studio d'Arte FC, con il patrocinio del…

    Mostre   
    Leonardo  D’Amico "The other Side"
     16/11/2019  al 16/02/2020

    Sabato 16 novembre 2019 alle ore 18.00 presso il Castello di Ladislao di Arpino, sede della Fondazione Umberto Mastroianni, che accoglie la più…

    Mostre   
    Le Trame dell'Anima
     29/06/2019  al 28/07/2019

    dal 29 giugno al 29 luglio 2019 Con il loro quotidiano operato, con l’esercizio ripetuto e mai concluso, agli artisti è dato il compito di…

    Mostre