Rea Fernando

Rea Fernando

Fernando Rea da quasi un ventennio lavora seguendo le complesse suggestioni offerte dalla mitologia, che rappresenta non soltanto la ragione di irrinunciabili impulsi creativi e inevitabili riflessioni teoriche, quanto piuttosto l’opportunità di esprimere il farsi e disfarsi delle cose, il muto dialogo tra visibile e invisibile, tra razionale e irrazionale e, soprattutto, la possibilità di costruire un sottile equilibrio tra passato e presente per cancellarne l’insanabile dualismo.  
FERNANDO REA Nato ad Isola Liri (Fr) nel 1935, vive e lavora a Frosinone. Diplomato all’Istituto d’arte di Roma, ha insegnato Discipline pittoriche al Liceo Artistico di Frosinone. Comincia a dipingere nel 1952. Nel 1963 è stato tra i fondatori del Gruppo 5 di Nuova Realtà, che con una ricerca sulla densità dell’immagine e i suoi significati ha incarnato in maniera esemplare i fermenti intellettuali, le ideologie politiche e l’impegno sociale di quegli anni cruciali. Nella seconda metà degli anni sessanta manifesta un interesse per le possibilità espressive della ceramica, sviluppate poi negli anni successivi. A partire dagli anni settanta ha intensificato il suo interesse per la scultura, tanto che i temi affrontati nel ciclo pittorico Giungla mediterranea gli hanno ispirato la creazione di singolari oggetti plastici realizzati con latta, ferro, legni, spaghi e cartoni. Ai primi anni ottanta risale il suo interesse per l’ermetismo e l’alchimia e la partecipazione alla Narciso Arte. A partire dalla prima metà degli anni ’80 comincia l’esperienza della scultura in marmo presso le cave di Pietrasanta. Nel 1988 il comune di Frosinone colloca nel centro storico una sua opera scultorea: La Fontana Alchemica. Nel 1993 esegue, per la chiesa di Santa Maria Goretti di Frosinone, le vetrate e i portali monumentali. Nello stesso anno redige il Manifesto della Mitarte e da questo momento tutta la sua sperimentazione linguistica ruota intorno al mito, inteso come strumento privilegiato di conoscenza delle radici originarie della cultura occidentale. Nel 2000 è inserito nella Storia dell’Arte Italiana. Generazione anni30. Nel 2001 il Museo Bargellini di Piave di Cento (Bo) acquisisce tre opere pittoriche significative dell’artista, nella collezione permanente del museo e la Fondazione Umberto Mastroianni di Arpino (Fr) dieci opere a partire dagli anni ’60. Nell’estate del 2003 ha realizzato una Fontana monumentale Il recinto della Pace per la Piazza del Duomo di Frosinone. Nel 2004 il Museo di Crotone acquisisce due opere e l’anno seguente è la volta del Museo di Campobasso. Nel 2005 porta a termine le vetrate scultoree e gli arredi sacri per la nuova chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo a Frosinone. Fin dalla seconda metà degli anni cinquanta ha ordinato personali in spazi pubblici e privati. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private italiane e straniere.   SElEZIONE ESPOSIZIONI RECENTI Personali 2000 Una sontuosa solitudine, Palazzo Caracciolo, Torrecuso (BN), a cura di Elio Galasso 2001 Mediterraneo, Palazzo Martino Filetico, Ferentino, a cura di Maria Teresa Valeri; Fernando Rea. Viaggio nel mito 1989 – 2001, Museo Civico, Boville Ernica, a cura di Marcello Carlino 2004 Lo sguardo di Medusa, Studio Arte Fuori Centro, Roma, a cura di Ivana D’Agostino 2007 Il convivio degli dei, Palazzo della Ragione, Anagni, a cura di Loredana Rea 2008 Trasformazioni di terra di acqua di fuoco, Studio Arte Fuori Centro, Roma, a cura di Loredana Rea 2009 La casa di Dedalo, Villa Comunale, Frosinone, a cura di Rocco Zani   Collettive 2000 Terzo Millennio. Premio Internazionale di scultura Terra Moretti, Erbusco (BS); Imago Christi, Arquata del Tronto; Gonfaloni del Corpus Domini, Museo Civico, Sora (FR) 2001 II Biennale del Libro d’Artista, Biblioteca Comunale, Cassino; Oltre le parole. Libri d’artista, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Generazione anni Trenta, Museo Bargellini, Pieve di Cento (BO) 2002 30 x 30 = 50, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Overland, Sala della Ragione, Anagni 2003 Scenari dell’imagerie. Attraversamenti delle collezioni del Museo, Museo Bargellini, Pieve di Cento (BO); III Biennale del Libro d’Artista, Biblioteca Comunale, Cassino; Manufacto. Arte da indossare, Studio Arte Fuori Centro, Roma 2004 Animalia, Galleria Il Salotto, Como; Come libri. Territori di confine tra poesia e arti visive, Palazzo Caetani, Cisterna di Latina; Quinquennium, Studio Arte Fuori Centro, Roma 2005      Import/Export, Bazart Arte Contemporanea, Milano – Palazzo Primavera, Terni - Galleria Installart, Caserta – Palazzetto dell’Arte, Foggia; Gruppo 5 di Nuova Realtà. Uno sguardo retrospettivo, Fondazione Umberto Mastroianni, Arpino - Villa Comunale, Frosinone - Museo Civico, Sora - Biblioteca Comunale, Cassino; 24 carati, Studio Arte Fuori Centro, Roma; TraCarte, Museo civico, Foggia; Monocromi verticali, Studio Arte Fuori Centro, Roma 2006      Art Pages. Rassegna di Libri d’Artista, Sala Espositiva Manuppelli, Isernia – Museo Mineralogico Campano, Vico Equense (NA) – Mani design, Napoli; L’arte seduta, Vitarte, Viterbo; L’uovo d’artista, Galleria L’Arte è…, Calcata (VT); Tornano gli spaventapasseri, Auditorium Parco della Musica, Roma; Venite adoremus, Basilica Santa Maria in Montesanto, Roma 2007      Mondo vicino. Opere dal MAGI, Chiesa di San Gerolamo, Misano Marittima; Tra le antiche volte. Arte e impegno sociale, Casa dei Canonici, Anagni; L’arte seduta, Nuova Fiera di Roma, Roma; Tra-dizione, Fondazione Banca del Monte, Foggia; Mille artisti per l’unità, Il Mitreo, Roma; Tandem, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Un mare di Arte, Villa Comunale, Frosinone; Eau, Museo Civico, Campagna (Sa) – Biblioteca Comunale, Potenza; Arte in Provincia. La collezione d’arte della Provincia di Frosinone, Villa Comunale, Frosinone; Immagini d’acqua, Palazzo della Ragione, Anagni; L’Archivio agli Archi, Centro Commerciale gli Archi, Cassino 2008 Il tempo liberato, Sala espositiva Porticato di San Francesco, Napoli; Alterità. Il libro d’artista tra storia, nuovi linguaggi e materiali anomali, Open space, Catanzaro; In tandem per l’Italia, Villa Comunale, Frosinone – Antico Ospedale dei Battuti, San Vito al Tagliamento (Pn) – Galleria 3D, Mestre (Ve)- Galleria Limiti Inchiusi, Campobasso - Corte Valenti, Garbagnate Milanese (Mi) – Galleria Maffei Arte Contemporanea, Viareggio (Lu); Distanze … di sicurezza, Museo delle Auto della Polizia, Roma; Tracarte, Banca del Monte, Foggia – Neue Saechsische Kuntevein, Dresda, Germania – Galeria BWA Design, Wroclaw, Polonia; Introverso, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Scarpe d’Amare, Villa Torlonia, San Mauro Pascoli (Fc); Artisti a tutto tondo, L’Ottagono, Roma 2009 Artisti con bagaglio al seguito, Stazione Ostiense, Roma; Tracarte 3, Fondazione Banca del Monte, Foggia – Museo della Carta, Fabriano; Arte in Forma di Libri, Antica Tipografia dell’Abbazia Greca di San Nilo, Grottaferrata; Cancellazioni, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Romartigianart, Palazzo Italia, Belgrado - Istituto Italiano di Cultura, Praga; Segni di confine, Studio Arte Fuori Centro, Roma - Museo del Paesaggio, Olevano Romano; Narciso, ArteOra, Foggia.  2010 Come per gioco. Omaggio a Calder, Studio Arte Fuori Centro, Roma; Segni di confine, Forte Michelangelo, Civitavecchia

Fernando Rea  "La natura ritrovata"
 10/10/2017  al 30/10/2017

Martedì 10 ottobre 2017, alle ore 18,00, negli spazi della Villa Comunale di Frosinone, apre al pubblico la retrospettiva di Fernando Rea  La…

Mostre   
Fernando Rea  "le metamorfosi del mito"
 10/06/2017  al 30/07/2017

Sabato 10 giugno 2017, alle ore 18,00 a Veroli, negli spazi del Chiostro di Sant’Agostino, apre al pubblico la retrospettiva di Fernando Rea  Le…

Mostre   
Fernando Rea. Mitologie mediterranee
 13/05/2015  al 25/05/2015

Si inaugura mercoledì  13 maggio alle 18,30, nello spazio espositivo de La Saletta Centro delle Arti di Frosinone, la personale di Fernando…

Mostre   
Co/uLTURA  ovvero FOOD  ART
 27/03/2015  al 10/04/2015

Doppia vernice il 27 e 28 marzo 2015 allo Studio S – Arte Contemporanea  per la collettiva e la presentazione dell'installazione FOOD ART…

Mostre   
IN PIATTO nutrimenti ad arte - Roma
 24/06/2014  al 11/07/2014

Martedì 24 giugno 2014, alle ore 18,00 a Roma, presso lo Studio Arte Fuori Centro, via Ercole Bombelli 22, si inaugura la mostra In Piatto.  Nutrimenti…

Mostre   
Fernando Rea. Aspettando Ulisse
 13/05/2014  al 13/06/2014

ASPETTANDO ULISSE viaggio a ritroso in un tempo senza tempo   Se le porte della percezione fossero purificate, ogni cosa apparirebbe all’uomo…

Mostre   
CARTARIA.2
 15/03/2014  al 31/03/2014

Il tema che fa da collante al percorso espositivo è la carta, intesa come punto di partenza e nello stesso tempo di arrivo per una ricognizione…

Mostre