Adami Valerio

Adami Valerio

Valerio Adami  (Bologna, 17 marzo 1935)
Valerio Adami, tra i grandi protagonisti dell’arte europea contemporanea è ideatore di uno stile originale che definisce la struttura degli oggetti contrapponendo colori puri privi di chiaroscuro, delineati da un contorno nero e netto.   Paolo Fabbri - “Nel nitore delle linee e nella saturazione del colore il lessico di Valerio Adami è enigmatico. Non è un segreto che si nasconde nelle profondità dell’io, nello spessore del mondo o nelle pieghe della cultura. È un enigma che risiede nella superficie della rappresentazione, nelle unità e nelle regole della composizione che il pittore indica e schiva. Il mistero non è nel profondo, ma nelle pieghe dell’evidenza planare del testo che Adami ci dà a vedere”.

Valerio Adami
 21/09/2016  al 12/11/2016

  È una presenza ricorrente quella di Valerio Adami nella storia di Studio Marconi, dalla prima mostra inaugurale del 1965 fino al 1992, anno…

Mostre   
Milano In Arte 1945 – 2015
 15/05/2014  al 04/07/2014

Milano Expo - Rassegna  Valerio Adami, Lucio Del Pezzo, Ercole Pignatelli, Emilio Tadini L’approfondimento: Seconda tappa, gli anni 60 a Milano…

Mostre