18/02/2017  al 21/03/2017

Davide Mancini Zanchi "BOX"

Davide Mancini Zanchi "BOX"
Davide Mancini Zanchi ha un approccio disinvolto e beffardo che dissolve tra loro oggetti e materie. La sua attività artistica ha inizio nel 2010 con una serie di video performance in cui il corpo è messo in relazione con quotidianità e spazio vissuto. Da questo momento in poi la sua indagine si è articolata principalmente intorno alla relazione oggetto e quadro in cui la pittura è intesa come piano fisico di azione e produzione di scenari.  
 
BOX è il luogo in cui in ambito sportivo viene messa a punto tecnologia e strategia. E’ un luogo nomade, che segue i calendari delle competizioni , ed è il luogo in cui la performance viene registrata ed analizzata in ogni sua variante. E’ il luogo del controllo maniacale di ogni elemento, nulla è lasciato al caso, tutto è finalizzato al risultato.  
 
Titolando la mostra BOX e mettendo in atto sottili strategie di modifica dello spazio, Davide Mancini Zanchi invita lo spettatore ad entrare in un luogo che annulla la galleria. I materiali usati per questa mostra derivano dalla ricerca scientifica applicata alla tecnologia propria dell’artista che viene usata nell’atelier del pittore dal rinascimento ad oggi: il telaio sul quale si tende la tela.  
 
Applicare i miglioramenti scientifici e tecnologici al fare dell’artista per Davide Mancini Zanchi vuol dire intraprende una strada che interroga su quali sono i metodi, le norme oppure i canoni da attuare per raggiungere un determinato risultato in ambito artistico. BOX è quindi la domanda di fondo sul risultato stesso che l’artista pone con il suo procedere.   
 
 

Luoghi

  • Apiùb contemporary art - Via Gabriele Rosa, 20a - 25121 Brescia
             030.5031203    338.1324177

    contact: Dario Bonetta - orari: giovedì - sabato 15/19

  • Categorie correlate