23/02/2013  al 08/04/2013

Aqua Aura. Hidden

A cura di: Alessandro Trabucco

Aqua Aura. Hidden

Con una esaustiva ed analitica dissertazione sulla evoluzione della fotografia moderna, il critico Alessandro Trabucco ci introduce ad Hidden, l’esposizione di Aqua Aura, nom de plume di Raffaele Piseddu, giovane artista che ha scelto il linguaggio fotografico per la sua ricerca. Aqua Aura segue nel suo percorso ideativo suggestioni ispirate dalla realtà esterna.                                  Innumerevoli scatti di immagini di paesaggio in una successiva manipolazione frutto, in primis,dell’immaginazione e poi della virtualità artificiale del digitale,evocano in una nuova realtà fotografica un’atmosfera sospesa, onirica, vero collante per la fruizione della mostra. Il sentimento del sublime che ispira la visione degli ambienti glaciali con i loro forti contrasti tra bianchi luminosi e bruni profondi, i vapori che richiamano luoghi lontani nello spazio e nel tempo,eventi naturali che trasportano lo sguardo in silenziose ed immobili visioni romantiche, vengono destabilizzate da elementi architettonici o da presenze stranianti inserite con il preciso intento di disorientamento visivo. Introducendo un ulteriore elemento di rottura,estraneo alle opere perché di carattere installativo modulare, ma finalizzato a scuotere una visione troppo statica e contemplativa, l’artista vela le immagini con una trama di fili rossi e scintillanti che costringono lo spettatore, per avere una completa visuale, a scostare questa tenda onde creare una sorta di intimità visiva, di incontro ravvicinato e personale. La mostra si articola sui due piani della galleria (terreno e sotterraneo) secondo una sequenza studiata al fine di accompagnare il visitatore alla scoperta dei suggestivi paesaggi di Aqua Aura, seguendo un itinerario atto a disvelare le atmosfere che in essi sono sottese.                        

 


Luoghi

  • Galleria Vanna Casati - Via Borgo Palazzo, 42 - Bergamo
             035 222333     035 222333

    Orario: lun-ven 16.30-19.30, sab 11-12.30 e 16.30-19.30, mart chiuso

  • Categorie correlate