Catalano Elisabetta

Elisabetta Catalano iniziò la sua attività collaborando a Il Mondo, L'Espresso, L' Almanacco Letterario Bompiani e Vogue Italia, lavorando anche a New York e Parigi per Vogue America, e per l'edizione francese e inglese. Negli anni '70 collaborò con artisti concettuali, del comportamento e performers, come Michelangelo Pistoletto, Vettor Pisani, Fabio Mauri, Sandro Chia, Minimo Rotella, Cesare Tacchi, Gino De Dominicis, per la realizzazione di loro opere legate alla fotografia. Tra le sue mostre più importanti si ricorda la retrospettiva alla GNAM-Galleria Nazionale d’Arte Moderna a Roma nel 1992.
Elisabetta Catalano è scomparsa a Roma nel gennaio 2015.